Primi appunti sulla ricezione di Walter Scott nelle gazzette italiane del primo Ottocento

Research output: Contribution to journalArticle

Abstract

L’articolo rappresenta il primo passo di un’ampia indagine sulla ricezione di Walter Scott nella stampa periodica italiana della prima metà dell’Ottocento. Lo studio ambisce a spiegare alcune delle tendenze che regolavano la diffusione europea delle informazioni sullo scrittore scozzese. Attraverso la minuziosa ricostruzione di casi-studio esemplari, verrà mostrato il percorso compiuto dalle notizie su Scott introdotte nella penisola e provenienti dalla Gran Bretagna. Verrà dimostrato come la fama dello scrittore sia stata costruita attraverso un flusso policentrico di informazioni, nel quale la mediazione francese giocò un ruolo determinante. In ultima analisi, il saggio si sofferma sulla ricostruzione della circolazione ‘interna’ delle notizie tra i vari stati preunitari. Il fatto che le gazzette italiane si citassero reciprocamente con regolarità mostra come la capillare diffusione delle medesime notizie stesse contribuendo alla formazione di un pubblico ‘italiano’ che leggeva le stesse informazioni già prima dell’unificazione.

Original languageItalian
JournalItalian Studies
DOIs
Publication statusAccepted/In press - 2021

Cite this