Niente calcetto per le scienzate

Ineke Casier, Machteld De Metsenaere, Elke Van Den Brandt, A. Woodward

Onderzoeksoutput: Editorial

Samenvatting

La maggior parte della ricerca sull'uso del tempo sostiene che le donne svolgono tuttora la maggior parte dei lavori domestici (ad es. Bianchi 2000, Lachance-Grzela 2010), che le donne spesso sono impegnate nel lavoro retribuito meno ore degli uomini e hanno meno tempo libero (ad es. Van Dongen 2009). Ci siamo domandati: queste affermazioni valgono per tutte le donne? Che succede nel caso di donne con una istruzione superiore, che mirano alla carriera, che sono molto dedite al loro lavoro e decisamente ambiziose? Per esempio, le ricercatrici nel campo della fotonica? L'obiettivo di questo articolo è di indagare se questo tipo di donna è diverso dalla "donna media". Per iniziare, forniremo qualche informazione di base sul settore nel quale queste persone lavorano: la fotonica.
Originele taal-2Italian
Aantal pagina's5
TijdschriftNiente calcetto per le scienzate
StatusPublished - 2011

Citeer dit